CHIAMA IL 061234567 PER INFORMAZIONI

In ogni condominio è necessario provvedere periodicamente alla manutenzione delle fognature. A questo proposito, ecco una breve panoramica riguardante la manutenzione fognature condominiali.

La prima cosa da sapere è che, anche quando si parla di pulizia delle fogne, la manutenzione può essere ordinaria e straordinaria. Come negli altri ambiti, quella ordinaria viene generalmente programmata con una cadenza periodica in base alle dimensioni dello stabile, mentre quella straordinaria consiste negli interventi di emergenza. Entrambe le modalità sono necessarie, al fine di prevenire o ridurre i danni dovuti a:

  • normale usura dei servizi igienici e scarichi connessi
  • utilizzo errato dell’impianto di scarico
  • difetti dell’impianto, o di una o più tubature
  • ecc.

A parte l’utilizzo errato degli scarichi (dovuto ad esempio all’abitudini di gettare carta troppo spessa nel wc ed altre tipologie di prodotti non adeguati), tutte le altre cause solitamente sono imprevedibili e spesso non possono essere gestite o prevenute dai condomini. Pertanto, per evitare intasamenti ed allagamenti, è doveroso provvedere ad effettuare la manutenzione fognature condominiali periodicamente ed in caso di necessità.

A questo proposito, la soluzione migliore è avvalersi di un valido servizio di spurgo e di pulizia pozzetti neri, in grado di occuparsi adeguatamente della rete fognaria e di tutte le fosse settiche. AFMA Fognature ha a disposizione tutta l’attrezzatura del caso, prediligendo i macchinari più innovativi, al fine di svolgere ogni manutenzione ed intervento d’emergenza in maniera dettagliata ed efficiente, e seguendo tutte le norme di sicurezza prestabilite dalla legge.

Manutenzione fognature Condominiali: utili consigli

Chi si occupa della manutenzione fognature condominiali, segue costantemente un preciso procedimento: dall’apertura dei tombini (di qualunque tipologia) alla vuotatura della fognatura e delle aree circostanti; dal lavaggio della fossa alla disostruzione delle varie condutture; dalla disinfezione alla chiusura del tombino a lavoro terminato. I prodotti ed i macchinari utilizzati durante la manutenzione sono anch’essi a norma di legge ed approvati dal Ministero della Sanità. Dopo la pulizia, il personale addetto si occupa anche del trasporto del liquame ad una struttura adibita alla depurazione ed allo smaltimento di questo tipo di rifiuti.

Come abbiamo detto in precedenza, questo procedimento dev’essere eseguito periodicamente onde evitare problematiche. Tuttavia, è opportuno sapere che, in caso di intasamento dei pozzi neri, si ha la necessità di provvedere ad una manutenzione fognature condominiali straordinaria. Grazie alla tempestiva disostruzione delle fosse fognarie e dei canali ad esse connessi, è possibile ottenere una rapida risoluzione della problematica, evitando allagamenti ed altri tipi di conseguenze.

La manutenzione fognature condominiali, soprattutto per quanto riguarda le emergenze, può prevedere una fase di video-ispezione. In questo caso, attraverso l’utilizzo di attrezzature tecnologiche, gli operatori potranno effettuare un controllo approfondito. In questo modo verificheranno se sono presenti rotture o danni alle tubature, e se sono necessari ulteriori interventi e/o sostituzioni.

Infine, è opportuno sapere che le spese per la manutenzione fognature condominiali saranno detratte dal conto comune gestito dall’amministratore del condominio (se presente), o che comunque andranno divise in base al numero di famiglie residenti all’interno dello stabile.

Grazie al suo personale con pluriennale esperienza, Afma Fognature mette a tua disposizione un servizio a 360° che va dal pronto intervento 24 ore su 24 ai sopralluoghi e manutenzione preventiva, mettendoti al riparo da spiacevoli sorprese.

CHIAMA SUBITO IL 328 7430507