CHIAMA IL 061234567 PER INFORMAZIONI

I problemi con le fognature, possono creare veramente dei seri disagi. Per tale motivo si deve intervenire in fretta, per evitare che si debba agire in modo più complesso di un semplice spurgo di tubi.

Reflusso

Questo è uno di quelli più comuni che si presenta creando problemi con le fognature. Le tubature delle reti fognarie, fanno passare il “liquame” per trasferirlo nell’apposito impianto di raccolta. Queste si divino in due parti, acque nere e acque bianche che defluiscono in tubi differenti, se il complesso che le riceve non è abbastanza capiente in base al contenuto che deve sopportare, in alcuni casi anche un temporale molto forte potrebbe creare un reflusso di liquidi.
Il problema ovviamente si presenta prima nelle abitazioni adiacenti alla stessa rete di raccolta, soprattutto nelle abitazioni che si trovano al piano terra. Questo disguido può provocare la fuoriuscita dei liquidi dai sanitari come lavandini, docce o water, oltre al riscontro poco piacevole causato da cattivi odori, potrebbero anche verificarsi dei danni su muri e pavimenti.

Tubi intasati

Altri problemi con le fognature, possono essere causati dalla scarsa pulizia dei tubi, che a lungo andare possono rischiare un intasamento all’interno di essi e creare così un ingorgo.
A causare questi problemi con le fognature nei tubi, oltre alla scarsa pulizia è spesso anche la poca attenzione che si ha verso questi.
Spesso lo si fa con disattenzione e involontariamente, ma nei tubi della cucina si formano spesso degli intasamenti causati dagli scarti di cibo che viene gettato all’interno. In questo caso, l’acqua che dovrebbe scorrere dentro questi tubi, non lo fa in modo scorrevole. L’intervento urgente è necessario al fine di risolvere il problema evitando che si formi dell’acqua stagnante e qualche volta il reflusso altresì in questo caso.

problemi con le fognature e gli scarichi

 

Soluzioni semplici

Alcuni di questi problemi con le fognature si possono risolvere diciamo così in modo casalingo, come ad esempio un ingorgo nel tubo del lavandino. Questo solo se, intervenire non significhi dover spaccare qualcosa e se naturalmente è una cosa di poco conto, tuttavia solitamente quando il problema si presenta, significa che dentro le tubature il residuo di cibo o sporcizia erano presenti da tempo, fino ad accumularsi.
Esistono delle piccole soluzioni che possono risolvere il problema in modo molto celere.
Uno dei metodi più usati e conosciuti è sicuramente quello di intervenire con dei prodotti da versare direttamente nello scarico e lasciare agire per un po’ di tempo. Questi prodotti studiati appositamente per liberare le tubature dagli ingorghi sono abbastanza funzionali, in quanto i contenuti sono degli acidi, questo come detto prima, se il problema non risiede da parecchio tempo.
In alternativa si può provare a liberare l’ingorgo con la classica ventosa, in modo manuale e olio di gomito.

Chiamare dei professionisti

Non sempre i rimedi casalinghi funzionano, con problemi delle fognature, specialmente se questi necessitano di alcuni interventi interni, dove l’accesso è consentito solo a personale altamente qualificato dovendo risolvere il problema direttamente alla radice.
La cosa fondamentale è cercare sempre di tenere più puliti i tubi di scarico, esistono diversi prodotti che impediscono degli intasamenti e anche qualche accorgimento nell’evitare di gettare oggetti nel water incapaci di sciogliersi al contatto con i liquidi e evitare di far cadere residui di cibi. Questo da la possibilità di una durata maggiore delle tubature e soprattutto evita spiacevoli inconvenienti e impedisce problemi con fognature.